viale Verona

Denominazione dell’incarico

riqualificazione di Viale Verona

Tipologia dell’incarico

studio di fattibilità, preliminare

Committente

Comune di Fumane, Industria Cementi Giovanni Rossi s.p.a.

Con

SCF Engineering, arch. Uranio Perbellini

Luogo

Fumane (VR)

Fase

concluso

Anno

2008

Il progetto di riqualificazione di viale Verona nasce da uno studio più ampio della rete viabilistica comunale e da un’analisi di dettaglio delle caratteristiche dello spazio stradale su cui si attestano le principali attività e funzioni pubbliche del centro abitato. La strategia trae origine da una ponderata analisi costi/benefici ambientali, sociali ed economici, proponendo la soluzione ritenuta più equilibrata.

Obiettivo principale è quello di ridisegnare lo spazio stradale per poter “ritagliare” nuovi spazi pubblici, percorsi, aree verdi e parcheggi da un lato e dall’altro mettere in sicurezza l’utenza debole riducendo la velocità di percorrenza, e inducendo una maggior attenzione durante la guida, tramite il disegno del tracciato (curvilineo), l’inserimento di dispositivi di traffic calming e di varie discontinuità alla fluidità dei flussi (attraversamenti, restringimenti, cambi di materiali).

La riqualificazione della viabilità prevede la realizzazione di una nuova pista ciclabile, la piantumazione di nuove alberature a filare a e macchia, la realizzazione di nuove aiuole e aree verdi, l’inserimento di due nuove rotatorie e la modifica della sezione della piattaforma stradale. Lo spazio della strada diventa anche un luogo dello stare, un vero spazio pubblico accessibile e sicuro.

 Stradivarie Architetti Associati  I  Largo Bonifacio 1 Trieste 34125  I  p.i. 01175480324