orti del carso a km-zero

Denominazione dell’incarico

parco degli orti del Carso e mercato agricolo a km-zero

Tipologia dell’incarico

studio di fattibilità

Con

dott. arch. Agnese Tonin

Committente

Comune di Sagrado (GO)

Luogo

Doberdò del Lago, Fogliano – Redipuglia, Sagrado, Savogna d’Isonzo (GO)

Fase

concluso

Anno

2012

Il progetto parte dalla necessità di conciliare gli usi domestici e quelli commerciali per la vendita diretta di frutti e ortaggi, con l’obiettivo di realizzare un mercato della frutta e verdura a km zero nella località di San Martino del Carso. Il risultato è stata il riconoscimento di un importante sistema ambientale e paesaggistico già esistente costituito dal mosaico degli orti privati presenti sui versanti carsici. Il lavoro si è svolto in due parti: la messa a sistema di tutti gli orti presenti nel territorio carsico mediante mappatura, schedatura e classificazione dei fondi e delle microcoltivazioni e  la progettazione del mercato con gli stand espositivi.

Le soluzioni proposte per gli stand sono due. La prima è un modulo per la vendita-scambio dei prodotti composto da due componenti. Durante la notte, i pannelli chiusi potranno diventare elementi di arredo urbano come lanterne urbane attraverso la retro illuminazione dei pannelli dall’interno del box.  La seconda proposta, invece, si ispira ad un ramo di sommacco in grado di assolvere alla funzione di “espositore” dei prodotti e diventando, allo stesso tempo, elemento caratterizzante la piazza.

Un progetto alla scala vasta (sistema agricolo-ambientale) che si conclude con una progettazione di dettaglio e di design urbano che ha come obiettivo quello di incentivare la vendita e lo scambio dei prodotti locali e contemporaneamente di riqualificare un luogo centrale come la piazza di San Martino del Carso, salvaguardando e soprattutto valorizzando il linguaggio “informale” e a volte vernacolare degli orti.

 Stradivarie Architetti Associati  I  Largo Bonifacio 1 Trieste 34125  I  p.i. 01175480324