adb multiplatform

Denominazione dell’incarico

armonizzazione delle procedure doganali nell’ambito della componente progettuale WP4 “Architettura TIC della piattaforma multimodale dell’Adriatico - Danubio - Mar Nero (ADB)”

Tipologia dell’incarico

studio di fattibilità

Committente

Regione Veneto

Con

I.S.T.I.E.E. (capogruppo)

Consulenti

avv. Davide Maresca (procedure amministrative doganali), arch. Matteo De Paoli, arch. Chiara Padrone, arch. Giulia Sponza

Fase

concluso

Anno

2013

Per il progetto Adriatic - Danube - Black Sea multimodal platform (ADB Multiplatform) si è costruito uno studio di fattibilità con il fine di individuare nuove direttrici di trasporto merci da Trieste al Mar Nero con il ricorso al trasporto ferroviario e a quello fluviale. Il progetto, che ha visto la Regione Friuli Venezia Giulia quale lead partner, coinvolge in totale 43 istituzioni e organizzazioni del territorio di 13 nazioni diverse e, tra queste, anche le Regioni Veneto e Puglia, la Contea croata Primorje-Gorski Kotar, le Autorità Portuali di Trieste, Venezia, Capodistria e Fiume, Alpe Adria Spa e il ministero italiano delle Infrastrutture e dei Trasporti. Lo studio di fattibilità ha portato all’individuazione di diverse “rotte pilota” per creare un network trasportistico del Centro-Sud Europa più efficiente e competitivo e conforme agli standard dell'Unione Europea. ADB Multiplatform rappresenta l'opportunità di evidenziare il ruolo della ferrovia nei collegamenti tra il Mar Nero e i principali porti dell'Alto Adriatico, individuando nuove progettualità per indurre le merci a viaggiare sulle modalità ferro-fiume-mare.

 Stradivarie Architetti Associati  I  Largo Bonifacio 1 Trieste 34125  I  p.i. 01175480324